Archivi tag: libri

Toc Toc-oppure-Capitolo due-oppure-La vera storia di Lenore Beadsman

Prosegue da:
Capitolo Uno

2020 – Una sabato sera qualsiasi

Lenore sbatte il piede sul comodino, non un lamento, solo una goccia d’acqua salata si prende la libertà di venir giù per le guance, ma non prima però che la rabbia le abbia fatte del color delle pesche mature. Lei l’asciuga subito furtiva, anche se non la sta guardando nessuno. Non è una che piange e ci tiene a ricordarlo prima di tutti a se stessa.
Per l’urto cadono a terra i due libri che erano in bilico sul comodino.
Il dolore la costringe a guardarsi attorno: fredda materia immobile ed oggetti privi di valore.

Ogni volta che vede le cose per quel che sono ripensa a Marc, alla sua capacità di giocare con la vita e colorare la realtà. Le piaceva guardare il mondo coi suoi occhi e ancor di più le piaceva come i suoi occhi dipingevano lei. Se la natura aveva il merito di averla fatta bella, era soltanto negli occhi di Marc che poteva sentirsi una dea.
Scruta i libri sul pavimento e gli grida contro come se quei poveretti avessero le orecchie — I fatti sono soltanto fatti!
Sono i libri che ha scritto Marc, mondi meravigliosi dove esistono soltanto momenti irripetibili e personaggi leggendari. Ogni gesto è assoluto, ogni bacio il più appassionato, ogni battuta regge le sorti dell’intero universo, libri in cui non esistono fatti, ma solo significati, libri che la tormentano perché lei continua a riconoscersi in ogni pagina.

Continua nel Capitolo Tre
vw_bluemotion_pz_magritte

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Filippo Timi – E lasciamole cadere queste stelle

« Non mi fido di chi mi dà ragione senza piangere. Non mi fido mai di chi non mi bacia prima di avermi fatto un complimento. Non mi fido mai di chi mi minaccia senza avere negli occhi e in mano un coltello pronto a ficcarmi in gola. Non mi fido mai di una donna che mi guarda, come potrebbe amarmi, se non ha il coraggio di avere pietà di me? »

Contrassegnato da tag , , , , , , ,