Il confine

Un confine non è solo una barriera. È anche un interfaccia tra i luoghi che separa.
È solo il confine, in quanto linea che divide ciò che era unito, a creare una relazione “tra cose”.
C’è relazione solo dove c’è molteplicità.
E ciò che è molteplice è immediatamente conflittuale, anche se non in forme da subito visibili.
Nel momento in cui il confine viene tracciato è subito soggetto alle pressione contrapposte di ciò che divide.
Nasce con la stessa prospettiva umana, destinato morire.
In termini evoluzionistici è un sistema di difesa sconveniente, inevitabilmente fallimentare.
È un invenzione difettosa, inetta a compiere lo scopo per cui è stata creata.
Quindi, il confine non solo crea la diversità, ma ci costringe alla relazione diretta e obbligata con “l’alter”.
Inizia così, con l’atto di dividere, quel processo inevitabile di sintesi e ricongiunzione all’unum dell’essere.

 

 

Qualche volta i confini non sono chiaramente tracciati.
Qualche volta non sai da quale parte del confine sei. Sei un giocatore o uno spettatore?
Se il tuo piede è sulla linea, sei dentro i confini o fuori?

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

2 thoughts on “Il confine

  1. Giovinetto, piove il Cielo
    sui focolari del tuo paese,
    sul tuo viso di rosa e miele
    nuvoloso nasce il mese.

    Il sole scuro di fumo,
    sotto i rami del gelseto,
    ti brucia e sui confini,
    tu solo, canti i morti.

    Giovinetto, ride il Cielo
    sui balconi del tuo paese,
    sul tuo viso di sangue e fiele,
    rasserenato muore il mese.

    (Pioggia sui confini-Pier Paolo Pasolini)

  2. marco101984 ha detto:

    Sto leggendo l’ultimo libro di Sini “Il sapere dei segni” e parla proprio degli argomenti che hai scritto in questo bel post: “il limite infatti è una relazione, non una cosa. Una cosa ha dunque l’altra al limite, ma il limite non è uin’altra cosa, è l’essere in relazione della cosa”. Molto bello il tuo blog, fa piacere leggere un pò di filosofia, mi ricorda di quando andavo all’università : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: